Attivita'

IMMERSIONI GUIDATE

In questa parte dell’isola, a ridosso del maestrale, le condizioni climatiche e meteo-marine sono particolarmente favorevoli per consentire che le attività sub si svolgano sempre ed in maniera sicura e divertente per 12 mesi l’anno. 

Le particolari caratteristiche della costa e dello scenario subacqueo della Baia di Porto Conte offrono la possibilità di poter effettuare spettacolari immersioni a quote comprese tra i -15 e -40 metri, raggiungibili in 10 minuti di navigazione planante.

La grotta di Nereo, la grotta marina sommersa più grande del Mediterraneo, fa parte dell’Area Marina Protetta di Capo Caccia dove il Porto Conte Diving Center ha le autorizzazioni ad effettuare le immersioni nella riserva generale, parziale e in grotta, garantendo ai propri sub immersioni esclusive sia dal punto di vista ambientale che organizzativo.

Decine di punti d’immersione, tutti diversi fra loro per caratteristiche e difficoltà, garantiscono ai nostri ospiti, di qualsiasi livello, incantevoli immersioni lunghe e sicure. 

CORSI PER BREVETTI SUB

BubbleMaker
Presenta l'immersione subacquea come un'attività attraverso la quale i bambini, dagli otto anni in su, possono scoprire il mondo sommerso; sotto un'attenta supervisione i partecipanti attrezzati con l'ARA fanno un "giretto" in acqua bassa giocando

Discover Scuba Diving
Conduce rapidamente gli allievi nell'ambiente delle acque libere, profondità massima 12 metri: dopo le semplici conoscenze teoriche e di svolgimento degli esercizi, i partecipanti si immergono in piccoli gruppi in un locale punto di immersione; prevede 1 immersione in acqua confinata ed una in acqua libera dalla barca, entrambe accreditabili per il corso Open Water Diver ( un anno di tempo per continuare l’addestramento verso le certificazioni Scuba Diver o Open Water Diver in qualunque altro centro PADI nel mondo, senza dover ricominciare il corso dall’inizio).

Scuba Diver
Abilita a partecipare alle immersioni guidate, fino alla profondità massima di 12 metri, sotto la supervisione di un professionista Padi; qualifica inoltre per ottenere la ricarica delle bombole, l'attrezzatura ed altri servizi; prevede tre sessioni teoriche, tre immersioni in acque confinate e due in acque libere, tutte accreditabili per il corso Open Water Diver.

Open Water Diver

Abilita a partecipare alle immersioni di gruppo oppure ad immergersi autonomamente applicando il sistema di coppia, fino ad una profondità massima di 18 metri, qualifica inoltre per ottenere la ricarica delle bombole, l'attrezzatura ed altri servizi; prevede cinque sessioni teoriche, cinque immersioni in acque confinate e quattro in acque libere. Età minima richiesta 10 anni.

Adventure
Guida gli allievi alla scoperta di specifiche aree di interesse subacqueo e li aiuta ad acquisire ulteriori esperienze nelle immersioni; prevede tre immersioni a scelta tra quelle di biologia, fotografia, relitti, notturne, barca, multilivello, videoripresa, e molte altre. Le tre immersioni possono essere accreditate come le prime tre delle cinque previste per conseguire il brevetto Advanced.

Advanced Open Water Diver
Si articola in cinque immersioni di avventura tra le quali la profonda e la navigazione sono obbligatorie, tre sono a scelta tra quelle che vengono proposte dal diving center. Qualsiasi immersione del corso advanced può essere accreditata come prima immersione del relativo corso di specialità PADI.

Rescue Diver
Costituisce un momento basilare nella formazione di un subacqueo che ha l'opportunità di approfondire ed affinare la sua esperienza; un Rescue Diver applica alcune abilità acquisite durante il corso Open Water Diver preparandosi a prevenire e gestire incidenti, affrontare situazioni di emergenza più complesse e ad applicare tecniche di intervento diretto, per assistere i compagni in caso di emergenza, sia in acqua che fuori.

SNORKELING

Lo snorkeling è un’escursione che si svolge in mare e permette di osservare i fondali dell'Area Marina Protetta di Capo Caccia.
L’attrezzatura da snorkeling è composta dalla maschera, pinne e boccaglio; il boccaglio, o aeratore (lo snorkel) permette di respirare senza dover alzare la testa, le pinne aiutano a nuotare con il minimo sforzo, rendendo l’azione più efficace.
Tutti possono praticare questa disciplina acquatica, non c’è bisogno di essere esperti nuotatori, per questo ci si può anche avvalere di attrezzature specifiche come i giubbotti di galleggiamento che mantengono a galla, dando sicurezza a chi non ha mai provato prima lo snorkeling.